____________________________________________________________________________________________________________

Pasticciando in cucina e non solo......

Ecco, questo dovrebbe essere il titolo del mio blog ma..... inizialmente era nato solo pensando alla cucina e invece poi......
Se scorrerete tra i vari post vi renderete conto che parlo anche di altro.
Momenti di vita, di piccole cose che fanno parte delle mie giornate, sia quotidiane che occasionali.
Ho ripreso in mano l'uncinetto, dopo circa 20 anni, non che fossi brava ma ...... qualcosina facevo.
Era finito nel dimenticatoio e adesso è tornato tra le mie mani.
Ogni tanto creo ( moooolto raramente) qualcosina di ricicloso e mi piace fare/sperimentare tutto questo... uncinetto, riciclare, cucinare, decorare torte....insomma.....tante piccole cose che mi danno soddisfazione e che se il tempo me lo permetterà cercherò di postare quello che riesco a creare, che sia di cucina o no, per condividerlo con voi.
Questo per dirvi di non aspettarvi solo ricette ma un pò tutto quello che alla mia testolina viene in mente di fare ^_^
Ho scritto anche troppo, chissà se voi visitatori siete arrivati a leggere fino a qui, vi auguro buona navigazione tra i vari post e spero che troviate qualcosa che possa interessarvi ^_^
Grazie per la visita ^_^

giovedì 16 ottobre 2008

Soffritto misto surgelato.....fai da te ^_^

Lo so....penserete che sono arrivata tardi, che voi lo fate già ma....magari c'è chi come me che non ci aveva mai pensato .
L'idea mi è venuta tempo fa e l'altro giorno, quando mi sono ritrovata a prepararlo nuovamente, ho deciso di aprire un post per tutte quelle che magari fino ad oggi hanno comprato per le emergenze il soffritto pronto surgelato, o che si sono ritrovate a doverlo preparare al volo.
Io quando ho un attimo di tempo, preparo il soffritto in abbondanza e poi lo congelo.
Se avete un robot da cucina ci metterete un attimo.
Pulite e tagliate le verdure grossolanamente, mettete nel robot, qualche colpetto di lama e il soffritto è pronto.

Si possono usare 3 modi per congelarlo, ben disteso a strati in un vassoio e che per me è il più comodo......va bene anche un contenitore basso e largo o una teglia rettangolare.
Con questo metodo mettere , tra uno strato e l'altro , un sacchettino per congelare girato al rovescio per via delle scritte che non restino a contatto con l'alimento, in questo modo i vari strati non si attacheranno tra di loro e una volta congelato sarà più facile prelevarlo per trasferirlo in un contenitore o in un sacchettino e all'occorrenza si userà solo quello che serve.

Areagratis host

Il secondo metodo è quello di avvolgerlo nella pellicola da cucina chiudendo il pacchettino arrotolando le estremità per far si che sia semplice scartarlo al momento dell'uso.
Potete farlo in dosi varibili, alcune piccole e alcune medie....in base ai vostri gusti.

Areagratis host

Terzo e ultimo metodo, per chi ha spazio nel congelatore e tante vaschette del ghiaccio è quello di metterlo in queste vaschette e dopo averlo congelato, come per il vassoio, trasferirlo in un contenitore o un sacchetto .
A voi la scelta ^_^

Areagratis host


Ecco qui una panoramica dei 3 metodi riuniti

Areagratis host

Per le dosi fate a vostro gusto, anche per gli ingredienti....io lo faccio classico....cipolla carota e sedano .
Spero di essere stata utile.

2 commenti:

MANU ha detto...

ciao Perla
mi sembra proprio un ottima idea, visto che io sono una di quelle che per problemi di tempo lo compra surgelato:))
Grazie della dritta.
Ciao

manu e silvia ha detto...

Ciao!
Bè ci sembra un'ottima idea!
Noi sinceramente usiamo quello già pronto, però altre verdure come prezzemolo e sedano le tritiamo e conserviamo in congelatore anche noi, per ogni eventuale utilizzo! Alla fine se rieci anche ad usare le verdure di casa, sono ancora più buoni no?!
Bacioni e buona giornata!