____________________________________________________________________________________________________________

Pasticciando in cucina e non solo......

Ecco, questo dovrebbe essere il titolo del mio blog ma..... inizialmente era nato solo pensando alla cucina e invece poi......
Se scorrerete tra i vari post vi renderete conto che parlo anche di altro.
Momenti di vita, di piccole cose che fanno parte delle mie giornate, sia quotidiane che occasionali.
Ho ripreso in mano l'uncinetto, dopo circa 20 anni, non che fossi brava ma ...... qualcosina facevo.
Era finito nel dimenticatoio e adesso è tornato tra le mie mani.
Ogni tanto creo ( moooolto raramente) qualcosina di ricicloso e mi piace fare/sperimentare tutto questo... uncinetto, riciclare, cucinare, decorare torte....insomma.....tante piccole cose che mi danno soddisfazione e che se il tempo me lo permetterà cercherò di postare quello che riesco a creare, che sia di cucina o no, per condividerlo con voi.
Questo per dirvi di non aspettarvi solo ricette ma un pò tutto quello che alla mia testolina viene in mente di fare ^_^
Ho scritto anche troppo, chissà se voi visitatori siete arrivati a leggere fino a qui, vi auguro buona navigazione tra i vari post e spero che troviate qualcosa che possa interessarvi ^_^
Grazie per la visita ^_^

mercoledì 20 agosto 2008

Il mio pane

Allora....questo è il pane che faccio quasi sempre.....quasi perchè adesso lo alterno ai
"panini tipo Mac Donald's" che sono veramente buoni.
Non è una ricetta che ho preso da qualche parte, me la sono fatta da sola a mio gusto
e devo dire che mi è piaciuto e che per adesso è il mio pane.... diciamo "quotidiano".

Lo faccio così

INGREDIENTI:

300 g di farina 00
300 g di farina grano duro
300 /350g di acqua
10 g di lievito fresco se impasto la sera ( 20 se impasto per il giorno stesso)
12 g di olio extra vergine d'oliva
12 g di sale
1 cucchiaino di zucchero

PROCEDIMENTO:

In circa 50 g di acqua sciogliere il lievito con lo zucchero e farlo riposare circa 10 minuti.
In una ciotola metto le farine mischiate e setacciate, faccio un buco al centro e metto
l'acqua in cui avrò sciolto il lievito con lo zucchero ......poca per volta facendola assorbire
piano piano e poi aggiungo il resto dell' acqua , sempre poco alla volta.
Quando avrò messo tutta l'acqua aggiungo l'olio e il sale.
Impasto molto bene ( circa 10 minuti a mano) fino ad ottenere un panetto morbido
e compatto.
Se impasto alla sera metto l'impasto in una ciotola copro con
un panno e lascio riposare mezz'oretta poi, copro con pellicola
e metto in frigo.
Al mattino lo prendo, lascio riposare
mezz'oretta a temperatura ambiente e poi gli do'
la forma (potete vedere come in questo video ), faccio un taglio a croce e quando è
ben lievitato ( circa , 1 ora e mezza /2 , meno se fa tanto caldo) metto in forno caldo a
200°/220° dove avrò messo, prima di accenderlo, un pentolino con dell'acqua.
E' pronto in circa 35/40 minuti, dipende dal forno e comunque io lo spengo quando
vedo che è bello colorito.
Se invece impasto il giorno stesso che inforno, lascio lievitare fino al raddoppio
( il tempo dipende dalla temperatura che abbiamo in casa) e poi proseguo come sopra.

Qui è prima della seconda lievitazione

Lievitato

Cotto

L'interno

5 commenti:

Morettina ha detto...

Perlaaaaaaaaaaaa...ciao tesora mia... sono di passaggio... complimentissimi per il pane.. a breve torno alla carica!!!!
Un bacione

blunotte ha detto...

appena se ne va sto caldo ricomincio a panificare pure io e di sicuro terro' in considerazione la tua bella ricetta, l'interno mi sembra molto soffice.

Simo ha detto...

Mmm...che bel pane, che buono dev'essere....mi immagino già di sentirne il profumo...
bravissima!

Rorò ha detto...

Che bello questo pane! Quasi quasi ne sento la fragranza.
Brava Perlina!

Perlablu ha detto...

Grazie
Morettina...ti aspetto ^_^

*Ciao Blu, in effetti l'interno è soffice
Un bacio

*Grazie Simo

Ciao Roro', in effetti quando è in forno manda un profumino! ^_^